VINC – Venice International News Conference

Venezia – 27 Novembre 2010, Palazzo Labia
Vinc_2010.png

 

 

 

 

 

 

 

 

“Da Venezia un Osservatorio sul climate change”
Un Osservatorio permanente sulla comunicazione ambientale, con base a Venezia, attraverso cui monitorare lo stato dell’informazione relativa al cambiamento climatico, all’ecosostenibilità e all’inquinamento. E’ una delle proposte del Vinc, Venice International News Conference, tenutosi sabato 27 novembre a Venezia, organizzato dalla Copeam, l’associazione che riunisce gli operatori dell’audiovisivo del Mediterraneo, Rai News e la sede Rai di Venezia, che ha ospitato i rappresentanti dei canali all-news nel Palazzo Labia per confrontarsi sul rapporto fra informazione e cambiamento climatico.

I delegati del Vinc si propongono anche di creare un network di scambio mirato a incoraggiare la condivisione e diffusione di contenuti multimediali tra i piccoli e i grandi broadcaster internazionali.

Vinc_International_LinkIn diretta video il Premio Nobel per la Pace , l’argentino Adolfo Perez Esquivel e la vice ministra dell’Ambiente dell’Ecuador hanno dibattuto con i presenti e ascoltato le proposte del Vice Presidente dell’Ecuador Lenin Moreno sul Debito Ambientale. E’ intervenuto, con un videomessaggio, anche Jo Leinen, presidente Commissione ambiente, sanità pubblica e sicurezza alimentare del Parlamento Europeo, che ha spiegato come da Bruxelles ci siano riscontri positivi. Leinen, infine ha spiegato che la proposta è stata presentata a Cancun (Messico), durante l’apertura del vertice mondiale sul protocollo di Kyoto.

 

Ansa_VINC 2010

Caterpillar_RADIORai2_vinc

Prima Comunicazione – RAI_ CANALI ALL-NEWS A CONFRONTO AL VINC 2010

VincNov2010

Comunicato Stampa:
AMBIENTE: JO LEINEN, NECESSARIA CORTE PENALE
INTERNAZIONALE SU CRIMINI AMBIENTALI
Venezia, 27 nov. – (Adnkronos) – E’ necessario istituire una
Corte Penale Internazionale sui Crimini Ambientali. A dichiararlo e’
Jo Leinen, presidente della Commissione Ambiente, Sanita’ Pubblica e
Sicurezza Alimentare del Parlamento Europeo (Envi), in un
video-intervento presentato in esclusiva per il Venice International
News Conference.
Il convegno si svolge a Venezia a Palazzo Labia, presso la sede
regionale della Rai e sta concentrando l’attenzione dei presenti sul
tema ‘Il ruolo dei media nei cambiamenti ambientali: paure globali,
speranze globali’. L’incontro e’ organizzato da Rainews, sede Rai di
Venezia e Copeam (Conferenza Permanente dell’Audiovisivo
Mediterraneo). A proposito dell’istituzione di una Corte Penale
Internazionale sui Crimini Ambientali, ”la International Accademy
Enviromnent Science sta promuovendo questa idea da sette anni”, ha
spiegato Leinen. ”Come Presidente della Commissione Ambiente del
Parlamento Europeo -ha aggiunto- abbiamo avviato un’udienza
all’interno della Commissione , ricevendo riscontri positivi dai
colleghi parlamentari”.
”Questa Corte Internazionale dovrebbe essere concepita come una
istituzione simile alla Corte Penale Internazionale per i Crimini
contro l’Umanita’ -ha evidenziato- e dovrebbe essere la suprema
autorita’ in merito ai temi ambientali. Tutti i cittadini del mondo
devono avere diritti per difendersi da governi e industrie che stanno
distruggendo la base dell’esistenza e della sopravvivenza delle specie
umana”. (segue)…