Omaggio musicale tutto al femminile conclude la rassegna latinoamericana dedicata alle Donne.

SimonaRussoElianaSanna

 

Milano 13 Marzo 2015

Con un concerto tutto al femminile concludono a Milano gli eventi culturali dell’Instituto Cervantes, organizzati da Nuovi Orizzonti Latini e dedicati alle Donne. Successo per le sei settimane di cinema al femminile e per la mostra fotografica dedicata alla figura di Maria Reiche, scienziata e archeologa a cui si devono gli studi e le scoperte sulle famose Linee di Nazca in Perù.

MostraReiche

Grande successo per la proposta culturale elaborata dall’Associazione Culturale Nuovi Orizzonti Latini, in questa sua prima tappa milanese, grazie alla disponibilità e collaborazione dell’Instituto Cervantes di Milano con l’Asociación Maria Reiche Internacional Arte & Ciencia con sede a Nasca – Perù, con e il Goethe Insitut di Milano. Un mese di proiezioni gratuite per la rassegna “Cine Mujer: il Cinema attraverso lo sguardo delle Donne”, che ha coinvolto un pubblico numeroso attraverso la proiezione di sei titoli di film pluripremiati all’estero e per l’occasione in prima visione in Italia.

 

MRnazcaPoster270pxConclusasi anche la mostra “Omaggio a Maria Reiche”, esposizione fotografica che ha ricevuto i patrocini della Commissione Nazionale per l’UNESCO, il Comune di Milano, il Consolato Federale della Repubblica di Germania e il Consolato del Perù a Milano, oltre al Patrocinio di WE – Woman for Expo, in quanto “volto a valorizzare il ruolo della donna, in coerenza con il tema di Expo Milano 2015 “Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita. L’omaggio ha ritratto la vita e le scoperte della famosa archeologa e scienziata tedesca Maria Reiche Neuman (Dresda, Germania, 15 maggio 1903 – Lima, Perù, 8 giugno 1998) diventata famosa per le sue ricerche sulle “Linee di Nazca” in Perù.

SimonaRussaKettyMancuso

La rassegna è stata salutata con un concerto finale tutto al femminile, dedicato a Maria Reiche e a tutte le Donne del mondo e realizzato nell’Auditorio dell’Instituto Cervantes di Milano, di via Dante,12. Il repertorio del concerto, vocale e strumentale, ha attraversato differenti stili musicali e compositori, tra cui García Lorca, Ramírez, Piazzolla, Schumann, Guastavino. I brani eseguiti sono tutti del repertorio spagnolo e sono stati interpretati dalla bravissima cantante argentina Eliana Sanna, accompagnata al pianoforte da Simona Russo e al flauto traverso da Ketty Mancuso, che hanno offerto il loro prezioso contributo nell’interpretazione anche di brani solo strumentali. La passione e l’emozione trasmessa al pubblico dal trio di musiciste, ha degnamente salutato un’iniziativa tutta rivolta alle Donne e che sarà ripetuta in altre località italiane nei prossimi mesi.

TrioRussoSannaMancuso 

Per contatti e info:

mailto:
nuoviorizzontilatini@gmail.com

www.nuoviorizzontilatini.it