Green Summit per la ripresa economica (e sostenibile) mondiale

Lanciato il 3° GREEN ECONOMY SUMMIT – 5,6 OTTOBRE 2016 – DUBAI

La sala conferenze del World Green Forum di Parigi, dicembre 2015

La sala conferenze del World Green Forum di Parigi, dicembre 2015

Di Martin E. Iglesias

Indipendent Journalist – OnPress4You
Accredited Paris 2015, Dubai 2016


 

Alla fine del World Green Economy Summit (WGES) 2015 di Parigi, nella suntuosa cornice della locale Camera di Commercio, a due passi dall’Arc de triomphe, è stata lanciata la seconda edizione della dichiarazione di Dubai sullo sviluppo della Green Economy allineata globalmente con gli obiettivi di strategia energetica integrata per il 2030. Grazie ai numerosi e importanti sponsors e partners, WGES 2015 è diventata una piattaforma internazionale per la condivisione delle conoscenze, partnership strategiche e sviluppo di soluzioni condivise nell’ambito del tema “Partenariati globali per un futuro sostenibile”.

Il vertice mondiale dell’economia verde (WGES) è un’iniziativa della Dubai Electricity & Water Authority e si svolge sotto il patrocinio di Sua Altezza lo Sceicco Mohammed bin Rashid Al Maktoum, Vice Presidente e Primo Ministro degli Stati Arabi Uniti, governatore di Dubai e del Supremo Consiglio dell’Energia di Dubai, in collaborazione con il World Climate Ltd e WETEX. Il vertice mondiale della Green Economy – WGES 2016 è il 3 ° della sua serie e si svolgerà nell’arco di due giorni, dal 5 al 6 ottobre 2016 c.a., presso il Dubai International Convention and Exhibition Centre e i suoi oltre 60.000 mq nel cuore della city. Continua a leggere

Giustizia Ambientale e Diritti Umani

Attesi in Italia i rappresentanti del processo Chevron/Texaco per l’inquinamento della foresta amazzonica.

CONFERENZA STAMPA – PRESS CONFERENCE
MILANO, 10 DICEMBRE, Ore 10:30
CASA dei DIRITTI, Comune di MILANO, Via De Amicis 10
>>Conferenza-stampa-diritti-umani-e-ambientali

icon_3_pdf_x16CS_ItaliaDirittiUmaniAmbientali10122015
> Scarica qui  il COMUNICATO STAMPA COMPLETO
(PDF)

TexacoOilSpill

ITALIA – Milano, Roma – 27/11/2015 – Due tappe italiane per il “Tour europeo dei Diritti”, con due autorevoli testimoni nei giorni del Vertice di Parigi sui Cambiamenti Climatici.

Il 10 e l’11 dicembre a Milano e Roma saranno presenti in incontri pubblici e con la stampa due importanti rappresentanti delle battaglie per i diritti umani e dell’ambiente. Dall’Ecuador due protagonisti: Humberto Piaguaje, dirigente indigeno Secoya e coordinatore della UDAPT l’Associazione delle vittime del petrolio, con Pablo Fajardo Mendoza avvocato e difensore al processo Chevron/Texaco.

Humberto Piguaje e Pablo Fajardo durante il Processo Chevron/Texaco

Humberto Piguaje e Pablo Fajardo durante il Processo Chevron/Texaco

Continua a leggere

Bienvenido Presidente Evo Morales!

 Milano, 03 giugno 2015

Il 12 e 13 giugno il Presidente dello Stato Plurinazionale della Bolivia, Juan Evo Morales Ayma, parteciperà a Milano alla VII Conferenza Italia-America Latina e Caraibi, dopo inaugurerà il padiglione della Bolivia a Expo 2015, in seguito terrà una Lectio Magistralis presso l’Università Bocconi sul modello economico boliviano.

(Photo Copyright: Paolo Poce)

_PPC2448

Visita a Milano del Presidente dello Stato Plurinazionale di Bolivia Evo Morales Ayma.

OnPress4You opera come Ufficio Stampa e accompagnamento logistico in collaborazione con il Consolato Generale di Bolivia in Milano.

 

webEVOMORALES11_13Jun15– Download qui la Rassegna Stampa della visita ufficiale. (PDF)

_PPC2167

Continua a leggere

LINEE DI NAZCA: l’Omaggio a Maria Reiche commuove e stupisce il pubblico italiano

GenovaNotteMusei16May

Il tour italiano, omaggio a una grande ricercatrice scomparsa, Maria Reiche, è stata l’unica l’occasione per molti italiani di incontrare Ana María Cogorno, Presidente e Responsabile legale di María Reiche Lineas & Geoglifos de Nasca, che ha testimoniato la vita e le opere della scienziata tedesca, e le sue meravigliose scoperte. Durante gli incontri di Torino in occasione del Salone del Libro, di Genova durante la Notte dei Musei, a Cogorno e attualmente nell’esposizione fotografica di Roma, i visitatori hanno potuto finalmente conoscere la storia e i meriti di una grande donna e le “sue” Linee di Nazca. Tra gli altri, decisivo il sostegno alla cultura offerto da Lycamobile con offerte speciali per i visitatori.


www.mariareiche.eu

ROMA – La proposta culturale elaborata dall’Associazione Culturale Nuovi Orizzonti Latini, in collaborazione con l’Asociación Maria Reiche Internacional Arte & Ciencia con sede a Nasca – Perù, fa parte di un corposo progetto iconografico, cinematografico, editoriale e musicale “Omaggio a Maria Reiche” (Matematica –Dresda, Germania 15 maggio 1903 – Lima, Perù 08 giugno 1998) che si sta sviluppando in Italia e parallelamente in Germania nel corso del 2015 per celebrare la studiosa tedesca che nel 1940 divenne assistente dell’archeologo nordamericano Paul Kosok, che aveva scoperto le Linee di Nazca (Perù) e che dal 1946 alla sua morte – circa sessant’anni – ha dedicato la vita ad approfondire e catalogare le famose, quanto sorprendenti figure nel deserto di Nazca in Perù. Nel 1992 ricevette la cittadinanza peruviana e l’anno dopo la massima onorificenza (la Gran Croce) dell’Ordine del Sole. Nel 1995 il riconoscimento del suo lavoro avvenne con la proclamazione da parte dell’UNESCO delle Linee di Nazca Patrimonio dell’Umanità. Alla sua morte la sua umile abitazione ai bordi del deserto è stata adibita al Museo che porta ora il suo nome.

 

La memoria di questa grande donna è testimoniata e mantenuta viva dalla figlia adottiva ed esecutrice testamentaria Ana María Cogorno Mendoza, Responsabile della Conservazione delle Linee di Nasca, Presidente dell’Asociación María Reiche Internacional Arte & Ciencia, Perù.

Negli incontri del tour italiano è stato presentato il volume “I segreti del Deserto” Omaggio a Maria Reiche, tradotto da Patrizia Rosso con la partecipazione di Nuovi Orizzonti Latini.

Durante gli incontri di TORINO – Giovedì, 14 Maggio Circolo degli Artisti – in occasione del Salone del Libro, a COGORNO (GE)Venerdì, 15 Maggio 2015 organizzato dal Comune di Cogorno, a GENOVASabato, 16 Maggio Castello D’Albertis – durante la Notte dei Musei,

il numeroso e attento pubblico ha dimostrato grande interesse e affetto per la figura e la vita della scienziata tedesca che in totale solitudine ha dedicato l’esistenza allo studio delle incredibili e maestose figure nel deserto di Nazca.

 

Ancora per pochi giorni si può visitare la Mostra Fotografica di ROMA (18-25 Maggio) presso la Casa Internazionale delle Donne in via della Lungara, 19 dalle 9:00 alle 18:00 avere la posssibilità di acquistare una copia del libro “I SEGRETI del DESERTO”.


La mostra è l’occasione per usufruire di un OFFERTA SPECIALE promossa da Lycamobil Sponsor dell’iniziativa nazionale con uno speciale omaggio ai visitatori. La missione di Lycamobile è quella di mettere in contatto amici e familiari in tutto il mondo.
Lycamobile offre servizi voce e dati di alta qualità, a basso costo, a oltre 14 milioni di clienti in 19 Paesi, e si sta espandendo sempre più per offrire una vasta gamma di servizi finanziari e di viaggio, inclusi Lycamoney e Lycafly, che aiutano le persone a rimanere in contatto abbattendo ogni frontiera. Fondata nel 2006 e con un fatturato 2014 di 1,5 miliardi di euro, Lycamobile continua a crescere rapidamente e ogni due secondi la grande famiglia Lycamobile si arricchisce di un nuovo cliente.

Lycamobile è presente in: Australia, Austria, Belgio, Danimarca, Francia, Germania, Hong Kong, Irlanda, Italia, Paesi Bassi, Norvegia, Polonia, Portogallo, Romania, Spagna, Svezia, Svizzera, Regno Unito e Stati Uniti.

Tour Italiano ” I segreti del Deserto, omaggio a Maria Reiche”

ROMA –  7 Maggio 2015

PosterMRLibro

I SEGRETI del DESERTO
“Omaggio a Maria Reiche” e le Linee di Nazca

Un tour italiano, omaggio a una grande ricercatrice, Maria Reiche,  (Dresda, Germania 15 maggio 1903 – Lima, Perù  08 giugno 1998) sarà l’occasione unica di incontrare Ana María Cogorno, Presidente e Responsabile legale di María Reiche Lineas & Geoglifos de Nasca, che testimonierà la vita e le opere della scienziata tedesca, e le sue meravigliose scoperte. Le tappe di questi incontri sono: Genova con due date, Torino in occasione del Salone del Libro, Cogorno (GE) e per finire una settimana di presenza a Roma.

 

ROMA – La proposta culturale elaborata dall’Associazione Culturale Nuovi Orizzonti Latini, in collaborazione con l’Asociación Maria Reiche Internacional Arte & Ciencia con sede a Nasca – Perù, fa parte di un corposo progetto iconografico, cinematografico, editoriale e musicale “Omaggio a Maria Reiche” che si sta sviluppando in Italia e parallelamente in Germania nel corso del 2015 per celebrare la studiosa tedesca che nel 1940 divenne assistente dell’archeologo nordamericano Paul Kosok, che aveva scoperto le Linee di Nazca (Perù) e che dal 1946 alla sua morte ha dedicato la sua vita a approfondire e catalogare le famose, quanto sorprendenti figure nel deserto di Nazca. Nel 1992 ricevette la cittadinanza peruviana e l’anno dopo la massima onorificenza (la Gran Croce) dell’Ordine del Sole. Nel 1995 il riconoscimento del suo lavoro avvenne con la proclamazione da parte dell’UNESCO delle Linee di Nazca Patrimonio dell’Umanità.

Alla sua morte la sua umile abitazione ai bordi del deserto è stata adibita al Museo che porta ora il suo nome.

 

La memoria di questa grande donna è testimoniata e mantenuta viva dalla figlia adottiva ed esecutrice testamentaria Ana María Cogorno Mendoza, Responsabile della Conservazione delle Linee di Nasca,  Presidente dell’Asociación María Reiche Internacional Arte & Ciencia, Perù.

Negli incontri del tour italiano sarà presentato il volume da lei curato “I segreti del Deserto” Omaggio a Maria Reiche, tradotto da Patrizia Rosso con la partecipazione di Nuovi Orizzonti Latini.

 

Ecco le date degli incontri.

·       GENOVA – Giovedì, 14 Maggio 2015 Castello D’Albertis
Corso Dogali, 18 – ore 10:30 – 13:00 Conferenza

·       TORINO – Giovedì, 14 Maggio 2015 Circolo degli Artisti
Via Giambattista Bogino, 9 – ore 17:00 – 20:30

·       COGORNO (GE) – Venerdì, 15 Maggio 2015 Comune di Cogorno
Via Dino Berisso, 81 – ore 11:00 – 14:00 Incontro Pubblico

·       GENOVA – Sabato, 16 Maggio 2015 Castello D’Albertis
Corso Dogali, 18 – ore 18:00 – 21:00 Notte dei Musei, Omaggio a Maria Reiche

·       ROMA 18-25 Maggio 2015  Casa Internazionale delle Donne 
Via della Lungara, 19  ore 9:00 – 18:00 Mostra fotografica

LoghiTourItalia

 


Estratto dalle Memorie raccolte nel Volume “I segreti del Deserto” Omaggio a Maria Reiche

MRRitratto“Sarebbe sbagliato avere un’opinione molto bassa degli antenati, supporre che tutto questo immenso lavoro minuziosamente esatto e dettagliato, completamente perfetto, aveva come unica finalità il servizio di una superstizione primitiva o un culto sterile degli antenati.

Al contrario, abbiamo qui la testimonianza su grande scala e unico al mondo del primo approccio delle scienze esatte nell’evoluzione dell’umanità, sforzo gigantesco della mente primitiva che si riflette nella grandezza dell’esecuzione sotto il cielo vasto delle Pampas immense e solitarie, spazzate dal vento e bruciate dal sole”.

Maria Reiche

 


 

“I segreti del Deserto”

Omaggio a Maria Reiche

Front-book

A cura di Ana María Cogorno

Maggio 2015 – Z!NES Edizioni

72 pagine, Italiano

ISBN 978-88-6140-186-0

 

 

 

 

Hanno collaborato:

Sonia Castillo
Associazione Nuovi Orizzonti Latini

Grafica e impaginazione
Martin Enrico Iglesias

Traduzione
Patrizia Rosso

 

COPYRIGHT© Tutti i diritti sono riservati a Ana María Cogorno

Immagini: Copyright © ARCHIVIO PRIVATO MARIA REICHE

 

SEGUI IL TOUR e LE DATE ITALIANE SU Internet e Facebook:

http://www.mariareiche.eu
Maria Reiche Tribute

 

Per contatti e info Tour Italiano:

+39.392.098.92.38

www.nuoviorizzontilatini.it

mailto:nuoviorizzontilatini@gmail.com

 

Comunicati e Documentazione

info@onpress4you.com –

 

Responsabile Ufficio Stampa per TeamUp4You

Martin Enrico IGLESIAS – Journalist chief Press Office

Mob.+39.339.58.34.637

Omaggio musicale tutto al femminile conclude la rassegna latinoamericana dedicata alle Donne.

SimonaRussoElianaSanna

 

Milano 13 Marzo 2015

Con un concerto tutto al femminile concludono a Milano gli eventi culturali dell’Instituto Cervantes, organizzati da Nuovi Orizzonti Latini e dedicati alle Donne. Successo per le sei settimane di cinema al femminile e per la mostra fotografica dedicata alla figura di Maria Reiche, scienziata e archeologa a cui si devono gli studi e le scoperte sulle famose Linee di Nazca in Perù.

Continua a leggere

“Omaggio a Maria Reiche” e le Linee di Nazca

Il 25 febbraio inaugurazione presso l’Instituto Cervantes di Milano della mostra fotografica che ricorda la figura di una “piccola grande donna”, Maria Reiche, scienziata e archeologa a cui si devono gli studi e le scoperte sulle famose Linee di Nazca in Perù. Mostra con ingresso gratuito fino al 13 marzo 2015.

zoom

La proposta culturale elaborata dall’Associazione Culturale Nuovi Orizzonti Latini, in questa sua prima tappa milanese, si realizza in collaborazione con l’Asociación Maria Reiche Internacional Arte & Ciencia con sede a Nasca – Perù, con l’Instituto Cervantes e il Goethe Insitut di Milano. Continua a leggere

Press Conference – Bruxelles 30 Jan 2014

Press Conference 30 January 2013

Charter of Brussels

for the creation of a European and an International Criminal Courts of the Environment and Health

PressConferenceBrux

 

Considering the inalienable human right to a healthy environment and the risk that the current level of biodiversity loss may be irreversible.

Continua a leggere

Joint call for the creation of a European and an International conference Environmental and Health Criminal Courts

JANUARY 30TH, 2014 – European Parliament, Brussels

Coference Bruxelles 30Jan2014Opening speech by
Corinne Lepage and Jo Leinen

Introduction by
Mikhaïl Gorbatchev
and Judge Cuno Jakob Tarfusser

Presentation of the Charter of Brussels and of the founding organizations:

  •  Gianni Tognoni, Representative of the Basso Foundation
  • Antonino Abrami, representative of the SEJF Foundation and of the International Academy of Environmental Sciences (IAES)
  • Alfredo Pena-Vega, Representative of the International Criminal Court of consciousness against Nature and the Environment
  • Jean Philippe Rivaud, representative of European Network of Prosecutors for the Environnement
  • Grazia Tuzi for Adolfo Perez Esquivel, representative of SERPAJ
  • Martin Enrico Iglesias, representative of SELVAS
  • Prisca Merz, representative of End Ecocide in Europe
  • Ahmed Alami, representative of the FME-ILE

Conference Bruxelles 30Jan 2014

1°PART of Conference

Creation of a European and an International Criminal Courts of Environment and Health (1° Clip)

2° Part of Conference

Creation of a European and an International Criminal Courts of Environment and Health (Full event)

III° Festival del Cinema su Ambiente e Diritti Umani in America Latina

ROMA, 10-14 dicembre 2012Torna a Roma, dal 10 al 14 dicembre 2012, il “Festival del Cinema sull’Ambiente e sui Diritti Umani in America Latina”, la terza edizione di un appuntamento unico nel suo genere che coinvolge cineasti, scrittori, giornalisti e appassionati di America Latina. L’evento, esteso per cinque giorni, è Ideato e organizzato dall’Associazione Culturale Nuovi Orizzonti Latini, in collaborazione con l’Instituto Cervantes di Roma.

Il Festival è patrocinato dalle Ambasciate di Argentina, Brasile ed Ecuador; dal Consolato del Perù a Roma, dalla Regione Lazio, dalla Provincia di Roma e dall’Associazione LIBERA.

Interverranno il Dott. Carlos Cherniak, ministro responsabile dei Diritti Umani presso l’Ambasciata Argentina in Italia e un Rappresentante dell’Instituto Cervantes.

Tra i protagonisti del cinema che, con la loro presenza, accompagneranno le giornate della rassegna: Tristán Noblia, regista e direttore di Inquieto Productora e Joaquín Mimbrero, regista e direttore dell’Organización Culturas Indómitas che in
ANTEPRIMA MONDIALE
presenta il superbo “Oswaldo Guayasamín: El Gladiador de la Dignidad”. Tra i giornalisti: Cecilia Rinaldini di RadioRai e Victor Hugo Morales, di Radio Continental e Canal 9 Argentina, che esploreranno con il pubblico pagine e immagini sui Diritti Umani e ambientali in America Latina.

Inoltre, interverrà Vera Vigevani Jarach, Madres de Plaza de Mayo – Línea Fundadora, e Flavia Famà per Libera International.

LocandinaA3Niemeyer

Presso il CCBI – Ambasciata del Brasile si terrà il Tributo al famoso architetto Oscar Niemeyer (Rio de Janeiro 5 dicembre 1907 – 5 dicembre 2012), con l’intervento di un Rappresentante dell’Ambasciata, dello scrittore e giornalista Alberto Riva, che ha curato l’edizione di “Il Mondo è ingiusto” di Oscar Niemeyer, e del regista Andrea Bezziccheri, autore del documentario “Oscar Niemeyer – L’architettura è nuda”.

Proiezioni e Incontri si terranno presso la sede dell’Instituto Cervantes in P.zza Navona, 91 e CCBI – Ambasciata del Brasile a Roma , in Piazza Navona, 18.

Per informazioni, cartella e contatti stampa:
Cell +39.333.8148487 – Fax +39.02.87161544- Email: nuoviorizzontilatini@gmail.com
Uff.Stampa: OnPress4You – info@onpress4you.com
Festival Cine Amb Latino America_210x100
Copyright © 2012 Nuovi Orizzonti Latini|, All rights reserved.

Press Office: On Press 4 You www.onpress4you.com

Association of Former Ministers and Public Leaders for the Environment

BRUXELLES, Parlamento Europeo:
25 marzo 2010 – Conferenza Stampa Internazionale
di presentazione Associazione
sull’Ambiente InternazionaleCP_Lepage

 

Presentazione al Parlamento Europeo – Bruxelles,
della nuova Associazione di Ex-Ministri dell’Ambiente Internazionali
con l’Accademia Internazionale di Scienze Ambientali di Venezia – IAES Continua a leggere

World Venice Forum 2009

 

WORLD VENICE FORUM 2009,
Venezia Palazzo Ducale
2-3 Ottobre 2009

VENICE2009a

A Venezia l’incontro internazionale su giustizia e ambiente.
L’appello da Venezia – “Giustizia per il Pianeta Terra”.

Venezia 2 e 3 Ottobre – World Venice Forum 2009, progetto a sostegno della salvaguardia dell’ambiente. A palazzo Ducale si incontreranno Premi Nobel, magistrati, scienziati, giuristi, politici, ricercatori e artisti per discutere sul futuro del nostro pianeta. Continua a leggere